COME PRENDERSI CURA DELLE NOVESTA

TRATTAMENTO IN LAVANDERIA

La scelta più sicura è sempre un servizio professionale di una rinomata lavanderia o di un specialista. Ci sono tante aziende che si occupano di pulizia non solo dei tessuti ma anche delle scarpe. Vi puliranno le scarpe da ginnastica o gli stivali, fornendoli in più un nuovo look. È un'ottima scelta per gli indaffarati, ma anche per coloro che non hanno la pazienza e la voglia di pulire le sue scarpe a casa.

TRATTAMENTO DOMESTICO

La seconda possibilità per pulire un paio di sneakers è usare le proprie mani. È molto importante distinguere fin dall'inizio il materiale di cui sono fatte le calzature, poiché ogni materiale richiede un metodo specifico di trattamento, pulizia ed asciugatura. La divisione base dei nostri materiali comprende:

  • Scarpe in camoscio
  • Scarpe in pelle
  • Scarpe di gomma
  • Scarpe in tessuto

PULIZIA DELLE SCARPE SCAMOSCIATE

Ogni tocco lascia delle tracce sul camoscio e quindi il trattamento della scarpa scamosciata è molto specifico. La pelle scamosciata non ama l'umidità eccessiva, la polvere, la sabbia ed il fango. Consigliamo di evitare il contatto troppo frequente delle scarpe con questi attributi, se volete che le scarpe durino il più a lungo possibile. Vale la vecchia regola: prevenzione è la condizione ottimale per mantenere l'aspetto delle vostre scarpe. Fate attenzione ad eventuali abrasioni o macchie perché queste sono più difficili da rimuovere dalla pelle scamosciata che dal cotone o altri materiali. Le sneakers in camoscio non dovrebbero essere esposte troppo spesso alla luce solare diretta, perché questa fa sbiadire la parte superiore e vi sconsigliamo inoltre di indossarle in un ambiente umido. NON lavate MAI le scarpe scamosciate in lavatrice.

Consigliamo di impregnare le scarpe scamosciate prima del primo utilizzo. Potete facilmente ottenere la procedura ideale ed il prodotto giusto in ogni negozio di calzature. La maggior parte dei prodotti per la cura e la protezione della pelle scamosciata sono disponibili in spray, inoltre è possibile acquistare una speciale spazzola per la pulizia della pelle scamosciata. È specifica perché ha setole modificate da un lato e setole in gomma dall'altro. Dopo aver impregnato le scarpe, mettetele in un luogo arioso in modo che si asciughino bene. Da notare che neanche una buona impregnazione non è in grado di garantire una protezione al 100% dallo sporco delle scarpe scamosciate.

PULIZIA DELLE SCARPE IN PELLE E GOMMA

Quando si puliscono scarpe in pelle e gomma, si applica la tecnica di pulizia più semplice usando una spugna morbida e umida. In ogni caso, prima rimuoviamo lo sporco grossolano dalle scarpe. Utilizziamo sempre un panno umido per la superficie delle scarpe e una spazzola per una suola sporca. Nel caso di una suola in cuoio, non immergetela mai, basta pulire con un panno umido ed utilizzare uno speciale detergente per suole in cuoio. Poi è necessario impregnare le scarpe con un detergente che protegga le scarpe dall'umidità e dallo sporco. Impregnate ogni superficie delle scarpe, tranne la pelle verniciata. Il trattamento delle scarpe deve essere sempre adattato al materiale della superficie. NON lavare MAI le scarpe in pelle e gomma in lavatrice.

PULIZIA DELLE SCARPE IN TESSUTO

La scelta più delicata è un trattamento manuale, immergendo le scarpe da ginnastica in acqua saponata per eliminare lo sporco più grande. Pulite le zone più contaminate molto delicatamente con una spazzola, sciacquandole successivamente sotto l'acqua corrente e strizzando l'umidità in eccesso. Consigliamo sempre di rimuovere i lacci e le solette dalle scarpe e di pulire ogni scarpa separatamente. Il lavaggio in lavatrice con la maggior parte dei tipi di scarpe NON è RACCOMANDATO, ma se volete usarla, scegliete attentamente il programma (NON lavate MAI a temperature superiori a 30 gradi). Usate sempre un lavaggio delicato, preferibilmente con la velocità di centrifuga e la velocità di giri più bassa. Consigliamo inoltre di mettere le scarpe da ginnastica in una borsa della biancheria per proteggerle da eventuali danni. Le suole bianche sono ideali per la pulizia con un detergente speciale e un vecchio spazzolino da denti. Grazie a tali trattamenti, le vostre sneakers sembreranno nuove per molto tempo.

COME ASCIUGARE LE SCARPE

Il processo di asciugatura è molto importante per prendersi appropriata cura delle scarpe. Non esponete mai le scarpe alla luce solare diretta e non posizionatele direttamente sotto un radiatore o un altro tipo di riscaldatore perché possono deformarsi o possono sbiadire o cambiare completamente il suo colore a causa della forte luce solare. Consigliamo di mettere una rivista all'interno delle scarpe da ginnastica/della calzatura (riempire le scarpe da ginnastica con giornali arrotolati) per assorbire l'umidità. E non dimenticate di mettere le scarpe da ginnastica in un luogo asciutto e caldo (lasciatele asciugare a temperatura ambiente). L'asciugatura richiederà più tempo, ma potete star certi che la forma e il colore delle vostre scarpe preferite non saranno danneggiate.

COME TRATTARE LE SCARPE BIANCHE

Per mantenere bianche le vostre sneakers il più a lungo possibile, potete investire in prodotti speciali disponibili sul mercato per aiutarvi a sbarazzarvi dello sporco e ripristinare l'aspetto della vostra calzatura. La più conosciuta è la pasta bianca per scarpe, disponibile nei negozi di calzature oppure online. ATTENZIONE, non tutte le scarpe possono essere trattate con tale prodotto. Nei negozi online, potete trovare le penne speciali e altri preparati per ripristinare il colore delle suole bianche. Ma evitare di indossarle in caso di maltempo funziona meglio.

Su
Giù